domenica , maggio 26 2019
Home / Politica / ​Delegazione del M5s a Pontedera

​Delegazione del M5s a Pontedera

PONTEDERA — Prima una visita al Museo Piaggio, poi un incontro al bar del Sete Sois con sindacalisti e imprenditori locali sui temi scottanti del lavoro che manca e soprattutto sulla Piaggio di Pontedera che riduce progressivamente il lavoro con uscite e contratti di solidarietà. Situazione ovviamente negativa anche per l’indotto. Nell’incontro gli esponenti pentastellati hanno esposto un loro piano per ottenere anche dall’Europa finanziamenti per l’industria che possono rovesciare questa situazione insieme ai piani previsti dal governo italiano per rilanciare l’economia e l’industria nazionale.

Anche la neo candidata sindaca pentastellata di Pontedera, Fabiola Toncelli, ha un piano per collegare maggiormente il Museo Piaggio, indubbiamente un’eccellenza, con la città, due realtà che dal punto di vista del turismo sono un po’ scollegate, col risultato di pochi ritorni economici dai turisti del Museo. “Per il lavoro alla Piaggio _ ha aggiunto la candidata _ pensiamo invece a un effetto positivo che potrà e dovrà derivare dal pensionamento a quota 100 in grado di immettere nel lavoro i giovani”.

La delegazione era composta da Fabio Massimo Castaldo, vicepresidente del parlamento europeo, i deputati toscani al parlamento italiano Francesco Betti, Luca Migliorino e Laura Bottici, Giacomo Giannarelli presidente del gruppo 5stelle alla Regione, l’attuale capogruppo a Palazzo Stefanelli, Andrea Paolucci e la e candidata sindaca Fabiola Toncelli.

Leggi Anche

BASTA BLOCCHI POLITICO-ECONOMICI AMERICANI, CINESI, RUSSI ECC., MA SI FAVORISCA UNA COMUNITA’ MONDIALE

IL MIO PENSIERO PRIMA DI ANDAR A VOTARE.       Negli anni ’50 circa, …