sabato , maggio 25 2019
Home / Sport / Alla Fiera del Mare di Genova grande successo per “Vela e Comunicazione”

Alla Fiera del Mare di Genova grande successo per “Vela e Comunicazione”

Un momento della giornata

GENOVA. 17 APR. “Vela e comunicazione” è stato il tema centrale del corso di aggiornamento del Sigef che si è svolto alla Fiera del mare di Genova. Sono intervenuti esperti, docenti universitari, professionisti ed addetti del settore provenienti, da tutta Italia ed anche dall’ estero, che sono presenti a Genova in questi giorni in occasione della Coppa del mondo della vela che, fino a domenica, vede impegnato un migliaio di velisti delle classi olimpiche, provenienti da tutto il mondo.

“E’ stata- ci ha spiegato Fabio Colivicchi, uno degli organizzatori- una giornata molto interessante con interventi, dibattiti ed approfondimenti sul rapporto tra lo sport della Vela e il mondo dell’informazione. Uno dei temi più importanti che è stato toccato è quello su come sia possibile migliorare la rappresentazione ed aumentare la presenza sui media, per una disciplina come la Vela, ricca di storia e di valori attualissimi. A cercare di indicare la via per ottenere questo risultato sono stati gli esperti che hanno dato vita a questo primo forum su Vela e comunicazione. Diciamo che si è trattato del primo in quanto siamo intenzionati a proseguire su questa strada organizzandone un secondo in occasione del Salone Nautico che si svolgerà dal 19 al 24 settembre”.

Una intensa e proficua giornata di studio dunque con interventi di professori universitari, esperti, con ampio dibattito, mentre la conclusione è giunta attraverso gli stimoli di una animatissima tavola rotonda finale.

Ad aprire i lavori (moderati dall’ infaticabile Fabio Colivicchi) sono stati Francesco Ettorre (Presidente della Federazione Italiana Vela), Antonio Micillo (Presidente Coni Liguria) e Marina Stella (Direttore Generale dell’ UCINA Confindustria Nautica).

Durante la giornata sono intervenuti fra gli altri, Barbara Mazza (Docente di Management d’ Impresa e dello Sport, Università La Sapienza di Roma), il Professor Giancarlo Padovan (docente di Teorie e tecniche dell’informazione sportiva all’ Università Cattolica), Riccardo Simoneschi (Yacht Club Italiano), Alessandra Ortenzi (Digital Advisor DMTC Sport, autore del testo “Digital Marketing per lo Sport” per Hoepli), Carla Anselmi (Volvo Ocean Race), Francesca Fili (dello Studio Akran Intellectual Property) e Mitja Gialuz (Presidente della Barcolana).

I temi principali toccati dai relatori sono stati: l’industria della comunicazione sportiva, come è cambiata e come adeguarsi; il marketing digitale per il consolidamento delle community online; la cultura del mare in TV; interessi e obblighi reciproci tra media, eventi, sponsor e testimonial; i casi Ocean Race e Barcolana; il Salone Nautico di Genova come veicolo per comunicare la vela.

La giornata si è chiusa con una tavola rotonda dal titolo “Obiettivo più vela per tutti: come e perchè”, alla quale hanno preso parte tra gli altri Stefano Polli (vice direttore dell’ ANSA), Giovanni Bruno (di SKY Sport), Giulio Guazzini (giornalista principe per la vela di RAI Sport), Antonio Macaluso (del Corriere della Sera), Fabio Pozzo (Il SecoloXIX) e Luca Podestà (Fiv).

Il forum è stato trasmesso anche in diretta streaming sui social dove ha avuto notevole gradimento e migliaia di contatti. L’ evento è stato è organizzato a cura del media digitale Saily, con il patrocinio e la collaborazione della FIV (Federazione Italiana Vela), dell’ UCINA Confindustria Nautica, del CONI Regione Liguria, dell’ USSI (Unione Stampa Sportiva Italiana), la media partnership dell’agenzia ANSA ed il supporto di SLAM. Per la prima volta per un evento della vela, il convegno è stato anche inserito dall’ Ordine dei Giornalisti nella piattaforma degli eventi SIGEF riconosciuti per il rilascio dei Crediti per la Formazione Professionale Continua dei giornalisti.
CLAUDIO ALMANZI

Leggi Anche

Vela – Il Circolo Gargnano ospita nel weekend la Gentlemen Cup

Nel weekend la Gentlemen Cup di Gargnano del Lago di Garda L’attività sportiva 2019 del …