sabato , maggio 25 2019
Home / Cucina / Appuntamento golosi: dal prosecco al pinot nero e al Franciacorta rosé. E poi degustazioni di formaggi e gare

Appuntamento golosi: dal prosecco al pinot nero e al Franciacorta rosé. E poi degustazioni di formaggi e gare

Dalle montagne altoatesine ai tour per tutta la Penisola

DEGUSTRAZIONI DI PROSECCO – Col Vetoraz ospita due momenti di degustazioni guidate nell’ambito degli eventi del Conegliano Valdobbiadene Festival (Strada delle Treziese,1 – Santo Stefano di Valdobbiadene (TV)) sabato 18 maggio alle ore 10.30 e 15.30. Le cantine produttrici associate in questa occasione aprono le porte ai visitatori, proponendo ciascuna una diversa esperienza attraverso visite guidate e assaggi.
Nella giornata di Sabato 18 Col Vetoraz ospiterà due momenti di degustazione guidata aperti al pubblico su prenotazione, per un massimo di 15 persone ciascuno. Una sorta di percorso formativo alla scoperta dell’ultima annata del Valdobbiadene DOCG attraverso la degustazione dei cinque spumanti rappresentativi della produzione: Valdobbiadene DOCG Superiore di Cartizze, il Valdobbiadene DOCG Millesimato dry, il Valdobbiadene DOCG Extra Dry, il Valdobbiadene DOCG Brut e il Valdobbiadene DOCG ‘Dosaggio Zero’.
L’azienda sarà inoltre presente domenica 19 maggio dalle 11.00 alle 19.30 al Castello di San Salvatore di Susegana (TV) al grande evento centrale della rassegna aperto al pubblico con biglietto di ingresso, con le seguenti referenze: Valdobbiadene DOCG Superiore di Cartizze, il Valdobbiadene DOCG Millesimato dry, il Valdobbiadene DOCG Brut e il Valdobbiadene DOCG ‘Dosaggio Zero.’ Per informazioni e prenotazioni sulle degustazioni del 18 maggio contattare l’azienda 0423 975291 o inviare una mail a accoglienza@colvetoraz.it

BLU A TREVIGLIO – Approda a Treviglio il format gastronomico “A Cena con Arrigoni Battista”, tour itinerante di degustazioni che vede protagonisti i formaggi dell’azienda casearia di Pagazzano (BG) in alcuni dei più quotati ristoranti del territorio bergamasco. Ogni ristorante proporrà una doppia proposta “fuori menù” firmata Arrigoni Battista: un tagliere misto di degustazione e una ricetta creata ad hoc dallo chef con un formaggio Arrigoni Battista. Ad aprire le danze venerdì 17 maggio: Ristorante Dal Carletto (Via Antonio Locatelli, 4 – tel.: 0363.45662). A curare le ricette sarà lo chef Corrado Rondi. sabato 18 maggio: Vinoteca Treviglio (Viale Monte Grappa, 2 – tel.: 0363.1848199). Qui, a curare le proposte culinarie sarà Gabriele Ariemma.
Special guest delle serate sarà il “BerghemBlu”, l’erborinato recentemente lanciato sul mercato italiano, che ai World Cheese Awards 2018/2019 si è portato a casa la “Super Gold Medal” e recentemente è stato insignito anche del “Premio Speciale all’Eccellenza 2018” ai Formaggi Consumi Awards. Per prenotare il proprio tavolo, si prega di telefonare direttamente al ristorante.

‘);
}

PER CHI AMA IL PINOT NERO – Le Giornate Altoatesine del Pinot nero dal 18 al 20 maggio propongono la più grande degustazione di Pinot nero in Italia. Quest’anno si potranno assaggiare circa 120 Pinot nero (annata 2016) fra italiani e stranieri. 93 sono i vini provenienti da ben 11 regioni italiane e una trentina le etichette che giungono da tutto il mondo, nessun continente escluso; vari paesi europei dalla Francia alla Svizzera all’Austria fino a Nuova Zelanda, Sud America, Sud-Africa, e poi Oregon e California (USA). Il momento clou della manifestazione è il banco d’assaggio aperto al pubblico, che si svolgerà nelle due giornate di domenica e lunedì dalle ore 13 alle 21. Giunte alla XXIª edizione, nelle tre giornate ci saranno appuntamenti dedicati ai territori nei quali il vitigno si esprime al meglio delle sue potenzialità: un’esclusiva verticale, una master class dedicata ai primi tre classificati del Concorso Pinot nero d’Italia 2019, un seminario tecnico di approfondimento sul tema dei lieviti autoctoni e una degustazione guidata che vede protagonista la regione tedesca della Ahr, rinomata per i suoi Pinot neri. Per tutti i dettagli www.giornatepinotnero.it

PARTE IL FRANCIACORTA SUMMER FESTIVAL ON THE ROAD – Per 4 mesi un ricco palinsesto di eventi. Il via domenica 19 maggio con una giornata dedicata al Franciacorta Rosé. Un evento diffuso sul territorio, con numerose iniziative tra foodwine, sport e natura, arte e cultura: questo il format del Franciacorta Summer Festival on the road, che animerà il territorio fino all’8 settembre.
Per quattro mesi la Franciacorta accoglierà turisti e wine lovers con uno stimolante ventaglio di eventi e proposte, che li porterà a scoprirne cantine e produttori agroalimentari, tesori d’arte e bellezze paesaggistiche: una piacevole occasione per trascorre una rilassante vacanza fra le sue colline e il lago d’Iseo. Si parte con una giornata di festa in omaggio al Franciacorta Rosé. Sarà questa tipologia a fare da filo conduttore a una serie di appuntamenti che saranno “rivestiti di rosa”. Le cantine accoglieranno gli enoturisti per visite guidate e degustazioni di Franciacorta Rosé e organizzeranno piccoli eventi a tema, tutti giocati sul colore rosa.
Ad esempio, l’assaggio del Rosé nella nuova lounge di Ronco Calino con vista sui vigneti, oasi segreta ad Adro, nell’anfiteatro morenico franciacortino. I salotti-design saranno luogo perfetto per degustare, dopo la visita guidata alle cantine, il Franciacorta Rosé Radijan: un nome esotico – che racchiude una dedica a Gianni Radici, padre del fondatore Paolo – per un Rosé insolito: solo Pinot Nero e dosaggio moderato. Radijan sarà abbinato alla mortadella Favola Gran Riserva di Palmieri. In aggiunta, la degustazione del Franciacorta Brut, un classico tra gli estimatori più attenti. Tour e degustazione alle ore 11 e alle 15, prenotazione obbligatoria (0307451073, anna@roncocalino.it.
Fratelli Berlucchi vi aspetta alla degustazione di Freccianera Rosa Millesimo 2014, accompagnato da assaggi di prodotti del territorio. Sarà l’occasione per farvi conoscere anche il Casa delle Colonne Franciacorta Riserva 2011, in Franciacorta di casa più premiato di sempre. Per info: www.fratelliberlucchi.it – Tel. 030 984451.
Nella Cantina I Barisèi il Rosè si abbina alle rose antiche, in particolare ai racconti e profumi dal mondo delle rose antiche dell’esperta piemontese Lorenza Vicentini: un appuntamento nella cantina di Erbusco (Bs). Due le opzioni di visita: visita alla cantina con racconto di storie sulle rose antiche di Lorenza Vicentini e degustazione di due vini, Franciacorta Rosé millesimato 2013 e la cuvée brut Sempiterre in mescita e servizio al tavolo accompagnati da due piatti (antipasto e primo ispirato a ricetta alle rose antiche). Orari a scelta: alle 11 oppure alle 12.30 (40 euro per persona). Oppure accoglienza continuativa in cantina, aperitivo con servizio e degustazione di tre calici di Franciacorta, Rosé, Sempiterre, Natura. Prenotazioni: tel. 030 735 6069 / info@ibarisei.it.
La versione rosé ispirerà sia i menu di ristoranti e agriturismi che le degustazioni e i micro eventi in enoteche e in laboratori di prodotti tipici. Per gli appassionati d’arte e storia verranno eccezionalmente aperte quattro dimore storiche, Palazzo Torri e Palazzo Monti della Corte a Nigoline di Corte Franca, Villa Fanti a Bornato e Villa Fassati Barba a Passirano: al termine delle visite guidate verrà offerto ai partecipanti un calice di Franciacorta Rosé.
Per chi ama lo sport e la vita attiva, infine, saranno in programma tour in bicicletta, a piedi e in quad, mentre i golfisti potranno giocare su un green a 27 buche.
Per conoscere tutte le iniziative del Franciacorta Summer Festival on the road si potrà consultare www.franciacorta.net.

TORNA “COCCO…CHEESE” – Domenica 19 maggio a Cocconato c’è Cocco… Cheese, tra banchetti e laborati del gusto. Si tratta di una manifestazione dedicata ai formaggi e alle tipicità enogastronomiche di Cocconato (Asti) giunta alla sua quarta edizione. L’evento, organizzato dal Comune di Cocconato e il sostegno del Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato e dell’Onaf, darà voce ancora una volta alla straordinaria tradizione di Cocconato e del suo territorio nel campo del gusto. Tra le belle colline monferrine, celebri nel mondo per i loro vini, anche i prodotti caseari hanno una lunga storia e in particolare la Robiola di Cocconato rappresenta da sempre uno dei punti di eccellenza della produzione locale. Decine di artigiani del gusto con i loro banchi d’assaggio riempiranno dalle 10 alle 19 il centro storico del borgo noto come “Riviera del Monferrato”, proponendo un’interessante selezione di formaggi e altri prodotti tipici e “complementari” come salumi, miele, mostarde, nocciole, dolci, vini e birre artigianali. Alberto Marcomini, in collaborazione con l’Onaf, guiderà i quattro incontri di approfondimento, per una conoscenza sulle varie possibilità di abbinamento offerte dal formaggio con vini, birre, vermouth.
Dalle 12,30, la Pro loco di Cocconato servirà i “Cocconati”, agnolotti farciti con Robiola di Cocconato e prosciutto crudo del Salumificio Ferrero, fiore all’occhiello di questo affascinante borgo.
Al ristorante Cannon d’Oro, sabato 18 maggio dalle 19,30 sarà presentato inanteprima Tatie, una nuova creazione casearia nella quale il formaggio di pecora piemontese erborinato incontra il Vermouth Dopo Teatro Giulio Cocchi: una sorpresa che allieterà diversi piatti serviti durante la cena. Info e prenotazioni: cannondoro@cannondoro.it. Comune di Cocconato tel. 0141907007 e-mail: amministrativo@cocconato.info

WEBER CUP 2019 – E’ partito il più appassionante campionato amatoriale dedicato agli amanti della griglia: sono ancora tante le tappe in tutta Italia della Weber Cup 2019 all’insegna del sapore e della sana competizione che attraversa l’intero Paese per concludersi il 7 settembre alla grande finale di Grisignano di Zocco (VI), durante la Fiera del Soco, quando verrà finalmente proclamato il Miglior griller d’Italia.
Le prossime da sono a Varese (Centro del Verde Toppi – Origgio, 18 maggio), Brescia (Garden Store Florarici, 19 maggio), Reggio Emilia (Mondo Verde Garden – Taneto di Gattatico, 25 maggio), Firenze (Obi Sesto – Sesto Fiorentino, 26 maggio), Vicenza (Garden Vicenza Verde, 1 giugno), Catanzaro (Pronto Hobby Passione Brico – Maida, 8 giugno), Ragusa (Leggio Ferramenta e Colori, 15 giugno) e infine Monopoli (Bricocasa Monopoli, 22 giugno).
In gioco ad ogni tappa 12 team, composti ognuno da 2 griller. I vincitori di ciascuna tappa regionale andranno poi alla finalissima di settembre per sfidarsi ed accaparrarsi il titolo di Miglior Griller d’Italia.
Al team vincitore di ciascuna tappa regionale verranno assegnati 2 barbecue a carbone Master Touch Premium, il nuovo barbecue in grado di svolgere 3 funzioni in una. Il vincitore della finalissima, invece, oltre all’ambito titolo di Weber Griller d’Italia, si aggiudicherà un buono del valore di 2000 € da spendere in prodotti Weber presso il punto vendita in cui sarà stata vinta la tappa regionale, mentre per il secondo e il terzo classificato andranno in palio rispettivamente 2 Girarrosto BBQ a carbone + 2 paia di guanti L/LX e 2 custodie per Master Touch Premium + 2 Wok GBS. Regolamento e dettagli delle tappe su www.webercup.it

IL MONDO DEL GELATO: E’ PARTITO IL 1° TOUR NAZIONALE DI DEGUSTAZIONE SENSORIALE DEL GELATO ARTIGIANALE – Guidato dall’autore e ice cream master Roberto Lobrano, il tour permette di effettuare una ricerca nazionale sulla percezione del gusto del gelato, facendo felici i partecipanti al test di analisi sensoriale messo a punto con l’Area di Ricerca di Bologna del CNR. Non si tratta soltanto di un evento inedito che coinvolge il pubblico nell’analisi sensoriale di uno dei prodotti più amati dagli italiani: è il primo viaggio socio-culturale e antropologico sulla percezione e sul gusto dei consumatori, in riferimento al gelato artigianale, su scala nazionale. Una volta iscritti, i partecipanti potranno cimentarsi in una serie di test, votare con il proprio smartphone e partecipare così alla ricerca. I test saranno di carattere quantitativo-descrittivo e metteranno a confronto tre tipi di gelato diversi ogni volta, attraverso i quali imparare a riconoscerne la qualità evidenziandone le differenze.
Oltre al contenuto scientifico, non mancherà la componente ludica: il pubblico verrà coinvolto in assaggi alla cieca con l’utilizzo di mascherine, in cui dovrà individuare (senza riferimenti visivi e con il solo aiuto dei propri sensi gustativi, olfattivi e tattili) i vari ingredienti di speciali gusti di gelato creati per l’occasione…
Un modo divertente e piacevole per mettere in gioco le proprie capacità sensoriali.
Le prossime tappe del tour:
18 maggio BUSTO ARSIZIO (VA), Gelateria Il Dolce Sogno – Viale Vittorio Alfieri 28
21 maggio PERUGIA, Gelateria Gambrinus – Via Luigi Bonazzi 3
23 maggio PISA, Gelateria De Coltelli – Lungarno Antonio Pacinotti 23
27 maggio BRESCIA, Possi Gelatieri – Via Triumplina 245
29 maggio PONTENURE (PC), Gelateria Mil Sabores – Viale Leonardo da Vinci 15
4 giugno SASSARI, Gelateria Bosisio Passione Bio – Via Brigata Sassari 71
6 giugno CAGLIARI, Gelateria 070.Café Cremeria del Corso – C.so Vittorio Emanuele II 49
8 giugno MONEGLIA (GE), Gelateria Qualcosa di buono – Corso Libero Longhi 23/g
10 giugno SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP), Gelateria Crème Glacées – Via Cesare Luciano Gabrielli, 8
11 giugno FORMIA (LT), Gelateria Gretel Factory – Via Abate Tosti, 51
13 giugno OSTUNI (BR), Gelateria Ciccio in Piazza – Piazza San Oronzo 16
14 giugno PALAGIANO (TA), Bar Mincuccio – Largo Cristoforo Colombo 1
18 giugno PADOVA, Gelateria Ciokkolatte – Piazza dei Signori, 27
25 giugno APRILIA (LT) Gelateria Tonka – via Ugo Foscolo, 15
Per partecipare come assaggiatori è necessario prenotarsi rivolgendosi alla singola gelateria.

LE GIORNATE AYURVEDA YOGA DETOX AL VIGILIUS – Il Vigilius mountain resort ospita le giornate Ayurveda Yoga con il corso di pasticceria naturale che si terrà dal 24 al 26 maggio.
L’eco-design hotel in Alto Adige, situato sul monte San Vigilio a 8 minuti di funivia da Lana (BZ), ospita i tre giorni dedicati al benessere della persona per disintossicare mente e corpo e ritrovare le energie necessarie. A guidare le lezioni di yoga e ayurveda ci sarà Paola Girolametto, Insegnante di Hatha Yoga (Yoga Alliance UK – Ravi’s school India), specializzata in Ayurveda Yoga Therapy (Centro studi Ayurveda e pratica dello Yoga del Dott. Rajesh Shrivastava) e in Wellness Coaching (World Coach Institute Florida). Il vigilius mountain resort è, infatti, il luogo ideale per svolgere questo tipo di attività: nessuna automobile, nessun rumore, solamente la natura circostante che avvolge gli ospiti e il dolce fruscio dei larici che li coccola e li accompagna in questo percorso di disintossicazione. Il programma proposto dal resort ha come tema “Equilibrio e purezza” e approfondisce una serie di pratiche: Yoga for Detox, ovvero pratiche di yoga dinamica di asana e pranayma per disintossicare il corpo, gli organi e l’apparato respiratorio, sessioni di meditazione guidata per un sonno sereno, sessioni di pratica yoga e Yoga for Relaxation and Stress Reduction ovvero pratica di yoga rilassante per eliminare lo stress mentale e fisico.
Il vigilius mountain resort durante queste tre giornate non prevede solamente attività fisiche ma vuole anche deliziare il palato dei proprio ospiti con un corso di pasticceria vegana, regalando così un’esperienza da vivere a 360 gradi. Per prenotare è possibile inviare una mail a info@vigilius.it o telefonare al +39 0473 556600.

DA OBICA’ PALERMOJAM – Tutti i venerdì, fino al 28 giugno, l’appuntamento live con il meglio della musica locale sulle terrazze panoramiche di Rinascente Palermo. Obicà, il primo Mozzarella Bar al mondo, e Il Bar, lounge bar e caffetteria sulle terrazze  affacciate su Piazza San Domenico, sono la location di una serie di concerti. Ogni venerdì, torna questa rassegna musicale con le migliori band palermitane sulle suggestive terrazze di Rinascente, nel cuore del centro storico di Palermo. Qui, dalle 20.30, tra un drink e una degustazione di piatti che presentano il meglio delle eccellenze italiane, gli ospiti possono lasciarsi andare alla buona musica scoprendo e riscoprendo i talenti locali, nello spirito moderno e conviviale che contraddistingue l’insegna Obicà in tutto il mondo.
Le prossime date prevedono il 17 maggio Giulia Militello duo, Il 24 maggio Eleonora Tomasino, il 31 maggio: Loop it, il 7 giugno Alexandre Vella, il 14 giugno Three under cover, il 21 giugno Simona Trentacoste, il 28 giugno Chiara Minaldi e Fabrizio Francoforte. L’aperitivo del Bar, fino alle 21.30, nelle serate di PalermoJAM ha un costo di 12 euro a persona e comprende un tagliere e un drink.
Per info e prenotazioni: Obicà Mozzarella Bar Tel. 091 6017861 – sandomenico@obica.com e www.obica.com

Leggi Anche

Ricette natalizie, biscotti al burro: ricetta veloce

I biscotti al burro sono tra le ricette natalizie più ricercate sul web. Sono facili …