sabato , maggio 25 2019
Home / Cucina / Barrette di farro, avena e cioccolato, la ricetta

Barrette di farro, avena e cioccolato, la ricetta

Le barrette di farro, avena e cioccolato sono un dolce veramente semplicissimo da preparare, davvero irresistibili e ricche di salute.

Croccanti e fragranti, come le classiche barrette ai cereali dei marchi più blasonati, ma più economiche e cosa non da poco, sicuramente senza additivi e conservanti, funzionano molto bene come snack fuori pasto o perché no, post allenamento.

Potete sostituire il cioccolato con quello che più preferite, ma se voleste usarle come post-allenamento non vi consigliamo di aumentare le calorie in modo esponenziale con il cioccolato bianco, meglio restare su quello fondente che sembrerebbe anche aiutare a dimagrire, potete anche aggiungere ai vostri cereali anche dei semi di zucca, semi di girasole, semi di lino, frutta secca e uvetta sultanina.

Tempo di preparazione

15 minuti

Tempo di cottura

25 minuti

Dosi per

4 persone

Ingredienti
150 g Fiocchi d’avena
280 g Farina di farro
50 g zucchero di canna integrale
180 ml Olio di semi
200 g Cioccolato fondente
1 pizzico Sale
1/2 cucchiaino Bicarbonato di sodio
1 Arancia, la scorza
Preparazione

Per preparare le barrette di farro, avena e cioccolato, preriscaldate il forno (ventilato) a 180°.

Riunite in una ciotola capiente i fiocchi d’avena, la farina di farro, lo zucchero di canna, il pizzico di sale, il bicarbonato e la scorza di arancia grattata. Versate l’olio e mescolate utilizzando le mani, o un cucchiaio di legno.

Foderate il fondo di uno stampo rettangolare (di circa 22×32 cm)con carta da forno e versateci il mix di cereali e olio. Distribuite uniformemente aiutandovi con le mani. Infornate in forno già caldo per circa 25 minuti.

Sfornate e lasciate raffreddare. Sciogliete il cioccolato,tagliato grossolanamente,a bagnomaria o al microonde e versatelo sull’impasto,stendendo omogeneamente. Mettete in frigo e lasciate rassodare fino al momento di servire.

Prima di tagliare le vostre barrette, togliete dal frigo per una decina di minuti. Il cioccolato diventerà più morbido e più facile da tagliare. Conservate in frigo le barrette in un contenitore fino a 4 giorni.

dolci al cioccolato
dolci al forno

Leggi Anche

Ricette natalizie, biscotti al burro: ricetta veloce

I biscotti al burro sono tra le ricette natalizie più ricercate sul web. Sono facili …