domenica , maggio 26 2019
Home / Sport / Formula 1, Ferrari costrette ad inseguire: anche in Cina è dominio Mercedes

Formula 1, Ferrari costrette ad inseguire: anche in Cina è dominio Mercedes

La Formula 1 arriva a Shanghai per il Gp della Cina, terza tappa del Mondiale 2019 e millesima gara nella storia del ‘Circus’. Il Gp della Cina si disputa sul circuito di Shanghai, cinque chilometri e mezzo suddivisi in 16 curve: qui Lewis Hamilton ha vinto ben 5 volte, suoi anche i primati di pole position e giri più veloci. Su questo circuito Michael Schumacher ha ottenuto la sua 91esima ed ultima vittoria in carriera nel 2006.

F1, la diretta del Gp della Cina

Terza doppietta stagionale per la Mercedes: in Cina vince con Hamilton davanti a Bottas. Terzo Vettel ma in Ferrari fa discutere il team order ai danni di Leclerc costretto al quinto posto alle spalle di Max Verstappen. Sesto Gasly che si aggiudica il giro veloce

Era dal 1992 con non si assistevano a tre doppiette da parte dello stesso team in F1 all’inizio della stagione. Per la Ferrari invece si deve tornare indietro fino al 2014 per trovare un avvio peggiore.

Il momento più emozionante della gara lo scambio di colpi tra Vettel e Verstappen. Gara pazzesca di Alex Albon che sulla Toro Rosso raggiunge la zona punti partendo dalla PitLane

Formula 1, orario partenza

Per gli appassionati di Formula 1 occhio all’orario per seguire in diretta la partenza. Luce verde domenica 14 aprile per la partenza del Gran Premio di Formula 1 della Cina, ad orario insolito gioco forza per il fuso orario. L’appuntamento è alle 8:10 per la partenza della Gara.

Ricordando che la diretta del GP di Formula 1 è un’esclusiva Sky, per vedere la terza gara della stagione occorrerà sintonizzarsi su Sky Sport F1 HD (canale 207) o Sky Sport Uno (canale 201).

Per un supplemento di adrenalina attenziona anche al programma del Motomondiale di Motogp e della Superbike: qui tutti i dettagli.

Formula 1, orari diretta tv Sky

Orario partenza Gp Formula 1 Domenica 14 aprile 

Ore 8:10: diretta gara F1
Formula 1, orari replica Tv8 in chiaro

Orario Gp Formula 1 Domenica 14 aprile su Tv8 in chiaro e in differita

Ore 15:00 gara F1 in differita su Tv8
F1, la diretta del GP Cina

La partenza del GP della Cina è fissata per 8:10 italiane di domenica 14 aprile. La Diretta tv su Sky, qui in basso la diretta streaming.

E la motogp? Domenica il Gp di Austin negli Usa

F1, Gp della Cina: la partenza

Valtteri Bottas in pole e doppietta Mercedese nelle qualifiche del Gp della Cina. Con il tempo di 1’31”547 il finlandese ha preceduto per 23 millesimi il compagno di squadra e campione del mondo Lewis Hamilton (1’31”570), centrando così la prima pole stagionale e la settima in carriera.

In seconda fila alle spalle delle due ‘frecce d’argento’ scatteranno le due Ferrari di Sebastian Vettel e Charles Leclerc, rispettivamente terzo e quarto.

“Purtroppo la Mercedes è sembrata troppo veloce” il commento a caldo di Sebastian Vettel. “Loro dovrebbero essere più veloci in curva, noi magari avremo un vantaggio in rettilineo e riusciremo a fare qualcosa. Sarà una gara lunga, ma potrebbe essere una buona giornata per noi”.

Le due Red Bull di Max Verstappen e Pierre Gasly occupano la terza fila, con l’olandese che non è riuscito a tagliare la linea del traguardo prima della bandiera a scacchi e ha dovuto quindi rinunciare all’ultimo tentativo di migliorare il suo tempo.

In quarta fila le due Renault di Daniel Ricciardo e Nico Hulkenberg, poi le Haas di Kevin Magnussen e Romain Grosjean che chiudono la top ten.

Diciannovesimo Antonio Giovinazzi, che non ha potuto girare a causa di problemi alla power unit della sua Alfa Romeo.

ICYMI: A heart-stopping moment for @alex_albon during FP3 👀

Thankfully, he walked away unscathed 👊#ChineseGP 🇨🇳 #Race1000 pic.twitter.com/Mmb9ScGD67

Formula 1 (@F1) 13 aprile 2019

In fondo alla griglia il pilota della Toro Rosso Alexander Albon, uscito fortunatamente illeso da uno spettacolare incidente avvenuto durante le ultime libere. La sua monoposto ha riportato però gravi danni nell’impatto contro il muro e Albon non ha potuto prendere parte alle qualifiche.

Formula 1, la classifica

In testa alla classifica del mondiale di F1 il finlandese della Mercedes Valtteri Bottas con 44 punti.  Segue Lewis Hamilton con 43 punti. I ferraristi Leclerc (26) e Vettel (22) solo quarti e quinti dietro Verstappen (27).

Nel mondiale costruttori la Mercedes ha conquistato 87 degli 88 punti disponibili. La Ferrari ferma a 48 davanti alla Red Bull (31) e Alfa Romeo (10).

Formula 1, diretta streaming

La Mercedes si avvia verso la terza doppietta stagionale, la Ferrari invece dovrà dare spiegazioni a Leclerc. Altra domenica amara per il monegasco, che a meno di colpi di scena chiuderà al quinto posto alle spalle di Max Verstappen per essere stato sacrificato a inizio gara con il team order in favore di Sebastian Vettel.

Il momento più emozionante della gara lo scambio di colpi tra Vettel e Verstappen

LAP 20/56

What a scrap between Vettel and Verstappen! ⚔️

Max shoots past at Turn 14, but Seb squeezes back past on exit#ChineseGP 🇨🇳 #Race1000 pic.twitter.com/HrtBFcsEH6

Formula 1 (@F1) 14 aprile 2019

RACE CLASSIFICATION (LAP 28/56)

The order as we tick over the half way point of our 1000th race 👇#ChineseGP 🇨🇳 #Race1000 pic.twitter.com/egivCJlDhw

Formula 1 (@F1) 14 aprile 2019

LAP 1 REPLAY ⏪

Kvyat sends Norris airborne 👀#ChineseGP 🇨🇳 #Race1000 pic.twitter.com/wPQqs7CbGY

Formula 1 (@F1) 14 aprile 2019

⚠️ VIRTUAL SAFETY CAR (LAP 1/56) ⚠️

Kvyat tangles with BOTH McLaren cars on the opening lap

Meanwhile Hamilton takes the lead from Bottas at the front#ChineseGP 🇨🇳 #Race1000 pic.twitter.com/RJpnv7e25U

Formula 1 (@F1) 14 aprile 2019

Jump onboard for the lap that put @ValtteriBottas on pole for the 1000th F1 race ⏱

And bagged him the @pirellisport Pole Position Award in Shanghai 🏆#ChineseGP 🇨🇳 #Fit4F1 pic.twitter.com/0Y7azonaBW

Formula 1 (@F1) 13 aprile 2019

Tweets by F1

Leggi Anche

La regata degli eventi straordinari: la vela chiama Brindisi

  BRINDISI – Anno 34 della Regata Internazionale Brindisi-Corfù, un’idea di Enzo Tosti e Livio …