Home / Politica / Il Movimento 5 stelle Chieti nomina gli scrutatori tra i disoccupati
Il Movimento 5 stelle Chieti nomina gli scrutatori tra i disoccupati

Il Movimento 5 stelle Chieti nomina gli scrutatori tra i disoccupati

Il Movimento 5 stelle di Chieti ha concluso le operazioni per le nomina dei dieci scrutatori che presteranno servizio alle prossime elezioni politiche a Chieti. Il movimento aveva pubblicato, lo scorso 9 febbraio attraverso i propri canali, un avviso in cui si specificava che non sarebbe stato possibile effettuare il consueto sorteggio a causa della “mancata attuazione della delibera di consiglio comunale riguardante il sorteggio di persone in stato di bisogno o disoccupate, comunicata solo pochi giorni fa dal presidente della commissione elettorale”. Per questo era stato fornito un indirizzo email a cui inviare (entro la giornata di ieri, 12 febbraio) i propri dati anagrafici per procedere alla candidatura. I requisiti richiesti per la nomina: lo stato di disoccupazione, l’iscrizione all’albo comunale degli scrutatori e non aver ricoperto l’incarico durante la precedente consultazione elettorale.

Sono undici le comunicazioni di disponibilità ad effettuare il servizio giunte sulla casella di posta indicata. Un nominativo tra quelli pervenuti è stato scartato in base al principio della rotazione delle nomine, poiché sorteggiato in occasione del referendum costituzionale. Dovendo procedere alla nomina di un totale di dieci scrutatori (cinque per ogni consigliere comunale) non si è reso necessario il sorteggio.

Di seguito i nomi: Adriano Cantagallo, Barbara Mammarella, Luca Vitale,  Davide Potenza, Roberto Sablone, Laura Cassataro,  Ilaria D’Arcangelo, Luigi D’Alessio, Lorenza Fiori, Francesco Schiazza.

Leggi Anche

Lido di Dante: Minichini lascia. Il comitato si sfalda e indice nuove ...

Lido di Dante: Minichini lascia. Il comitato si sfalda e indice nuove …

RAVENNA. La scissione fa cadere il comitato cittadino di Lido di Dante. Una fine anticipata …