mercoledì , giugno 19 2019
Home / Economia Finanza / Piazza Affari contiene perdite sul finale nonostante dati Cina, Juve ko

Piazza Affari contiene perdite sul finale nonostante dati Cina, Juve ko

Piazza Affari ha chiuso la settimana con un rialzo dell’1,24% rispetto all’ottava precedente mentre la performance da inizio
anno registra un incremento del 12,49%. A livello di settori, il Ftse Italia Small Cap Index ha chiuso in calo dell’1,15%
mentre l’indice bancario ha guadagnato lo 0,49% e quello delle utilities il 2,28%. Da inizio anno il Ftse Italia All-Share
Banks index rimane tuttavia in calo dell’1,92% mentre l’indice delle utilities si avvicina a un incremento del 20% a quota
18,95%. Fra i titoli migliori della settimana, da segnalare Azimut Holding (+6,47%), Amplifon (+4,98%) e Cnh Industrial (+4,59%).
Settimana avara di soddisfazioni invece per Juventus che ha ceduto il 3,24% ma rimane in rialzo di quasi il 45% da inizio
anno. Male anche Recordati (-2,76%) e FinecoBank (-2,73%). La settimana dei mercati stata caratterizzata dalle tensioni
commerciali fra Stati Uniti e Messico con la minaccia di sanzioni commerciali da parte di Washington poi momentaneamente rientrate.
Resta sullo sfondo anche il contenzioso commerciale sempre fra gli Usa e la Cina con le posizioni che sembrano sempre pi
irrigidirsi nonostante le dichiarazioni di facciata.

Per saperne di più

0 commenti

Leggi Anche

BORSA SHANGHAI-Indici in leggero rialzo in attesa meeting Fed

SHANGHAI, 18 giugno (Reuters) – La borsa di Shanghai ha chiuso in leggero rialzo in …