lunedì , maggio 20 2019
Home / Cucina / Primi piatti tradizionali: ricetta della pasta alla siciliana

Primi piatti tradizionali: ricetta della pasta alla siciliana

Primi piatti tradizionali: oggi vi presentiamo la ricetta classica della pasta alla siciliana

La pasta alla siciliana, detta anche pasta alla Norma, è una delle ricette più amate quando si parla di primi piatti tradizionali: vero e proprio simbolo della cucina tradizionale siciliana, questo primo piatto si basa su ingredienti semplici e golosi come le melanzante, il pomodoro, la ricotta salata e il basilico.

Secondo la tradizione, la pasta alla siciliana è nata nel catanese in onore di Vincenzo Bellini, il compositore autore della Norma. Ecco perché questo primo piatto classico della cucina etnea è conosciuto anche con il nome di pasta alla Norma.

La preparazione e il sapore inconfondibile di questo primo piatto lo rende sicuramente adatto a un menù importante, come quello del pranzo della domenica o per una giornata di festa. Vediamo come preparare la pasta alla siciliana secondo la ricetta classica tradizionale.

Potrebbe interessarti anche  Come cucinare le lenticchie alla perfezione: la ricetta classica

Primi piatti tradizionali: come fare la pasta alla NormaFonte: iStock

INGREDIENTI

500 gr di pomodori pelati
400 gr di pasta
200 gr di ricotta salata
2 melanzane
2 spicchi d’aglio
basilico
olio extra vergine di oliva
sale e pepe

Vuoi essere sempre aggiornata con tutte le ricette più golose che mettono d’accordo tutta la famiglia?

PROCEDIMENTO

Questo primo piatto tradizionale richiede l’utilizzo di pochi ingredienti, ma di primissima qualità: vi consigliamo di fare attenzione alla freschezza dei prodotti.
Si inizia dalle melanzane: lavatele e tagliatele a fette di circa 4/5 mm di spessore (in senso verticale). Sistematele in un colapasta e cospargetele di sale grosso, coprite con un piatto e lasciatele spurgare per almeno mezz’ora.

Nel frattempo, preparate la salsa: fate dorare l’aglio in un filo di olio, aggiungete i pomodori pelati e lasciate cuocere per circa 20 minuti a fuoco lento. Passate la salsa di pomodoro al setaccio e rimettete sul fuoco per farla addensare, quindi spegnete il fuoco e aggiungete un po’ di basilico fresco.

Sciacquate le melanzane, asciugatele con cura e friggetele in abbondante olio bollente. Lasciatele asciugare su un foglio di carta da cucina eliminando l’olio in eccesso.
Ora lessate la pasta in acqua salata e nel frattempo grattuggiate la ricotta salata con una grattugia a fori grossi.

Tagliate le melanzane fritte a striscioline e fatele scaldare in padella con qualche cucchiaiata di salsa di pomodoro. Condite la pasta al dente con questo sugo lasciandola saltare in padella per qualche minuto.

Servite la pasta alla siciliana ben calda, ricoperta con altra salsa di pomodoro, qualche fettina di melanzana, la ricotta grattuggiata e altro basilico fresco a crudo.

Potrebbe interessarti anche  Primo piatto vegetariano facile e veloce: lasagna di verdure – VIDEO

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Leggi Anche

4 Sagre e Feste in Campania: cosa fare nel weekend 18-19 maggio 2019

Le sagre e le feste da non perdere nel prossimo weekend in Campania   Anche …