venerdì , luglio 19 2019
Home / Vacanze / Punta Cana ad Agosto, come sono il mare e il cilma

Punta Cana ad Agosto, come sono il mare e il cilma

Punta Cana, la calda meta caraibica amata dai turisti.

Se la prossima meta per le vacanze è Punta Cana è bene conoscere alcune informazioni utili per non sbagliare periodo e godersi il viaggio verso la Repubblica Domenicana. Come sono il mare e il clima di Punta Cana ad Agosto? Scopriamolo insieme.

Punta Cana ad Agosto, il mare

Voglia di far le valigie e partire? Direzione Punta Cana. Ma sono tante le perplessità che possono agitare i turisti che vi approdano nel mese di Agosto: come sarà il mare? ci sarà troppo caldo? Ci sono spiagge adatte ai bambini?

Ecco perché è bene innanzitutto ricordare che la Repubblica Domenicana è famosa per il suo mare caraibico apprezzato in tutto il mondo. Punta Cana si trova nella punta, proprio come dice il suo nome, quindi capita che nelle sue acque si incrociano correnti più forti.

Impossibile però resistere alla sua meravigliosa barriera corallina, meta imperdibile per chi ama fare immersioni subacquee oppure lo snorkeling. Anche i delfini amano nuotare in questo tratto di mare e non è per niente raro fare qualche piacevole incontro con questi socievoli e divertenti animali.

Lungo la costa di Punta Cana si estendono spiagge di sabbia finissima di colore bianco che si coniugano perfettamente con il mare paradisiaco, cristallino, trasparente e pulitissimo.

Persino il suo colore affascina i turisti, perchè si alternano sfumature di azzurro o di verde a seconda delle correnti, dato che siamo a cavallo tra Oceano Atalantico e Mar dei Caraibi.

Completano lo scenario suggestivo le verdi palme che regalano zone ombreggiate a chi cerca refrigerio dopo una cocente giornata di sole trascorsa al mare. Tra cocco e aperitivo, Punta Cana, con il suo mare e le sue spiagge, è di certo il luogo ideale per rilassarsi. Eppure è attrezzatissimo anche per chi viaggia con la famiglia, perché i resort sono accoglienti per ogni età e offrono diverse attività ricreative a seconda degli interessi specifici.

Punta Canta ad Agosto, il clima

Punta Cana ha un clima tropicale che ad Agosto sfiora anche i 30 gradi. Per la sua posizione geografica nei Caraibi, si può trovare il sole praticamente tutto l’anno, ma nei mesi che vanno da Dicembre a Marzo naturalmente si trovano temperature più fresche che diventano invece afose a partire da Maggio fino all’autunno, nel mese di Ottobre.

Non c’è da stupirsi se si incontrano precipitazioni anche in questo mese estivo.

Infatti, in tutta la Repubblica Domenicana il periodo più indicato per soggiornare è quello che va da Dicembre ad Aprile, perché appartengono alla stagione secca. Successivamente il posto rimane splendido e regala intense emozioni, ma c’è la possibilità che si verifichino anche tempeste tropicali perché si entra nella stagione ciclonica.

Anche a Punta Cana quindi potrebbe capitare quella giornata di pioggia intensa, che ha comunque il suo fascino e di sicuro non rovina l’atmosfera di una vacanza da sogno. Infatti, quando il cielo torna sereno, si può tranquillamente tornare in riva al mare a godersi il resto delle giornate. L’importante è partire preparati e avere un rifugio in cui ripararsi in caso di intemperie improvvise.

Ovviamente si ricorda che è pericoloso rimanere in acqua o anche in spiaggia quando imperversano le piogge tropicali! Il clima comunque, nonostante la stagione delle piogge, si mantiene caldo e soleggiato e questo rende l’acqua del mare sempre perfetta per immergersi e fare una nuotata o un’immersione alla scoperta del suggestivo fondale marino e dei suoi abitanti.

Cosa mettere dunque in valigia per non lasciarsi trovare impreparati da un clima birichino? Naturalmente non può mancare il costume da bagno e gli occhiali da sole per le giornate in spiaggia, insieme alle creme solari (necessarie!) e pratici cappellini per ripararsi nelle ore più calde.

Ammessi bermuda, magliette, vestiti in lino, ma anche qualche giacchetta per le serate che possono avere una temperatura più fresca. Per tutte le evenienze si consiglia anche di portare un k-way, così da affrontare le piogge senza paura.

Leggi Anche

Italiani Al Mare. Manifesti cinematografici 1949-1999

Add to Flipboard Magazine. L’originale mostra “ITALIANI AL MARE. MANIFESTI CINEMATOGRAFICI 1949-1999. Dalla Collezione Enrico …