lunedì , maggio 20 2019
Home / Politica / Referendum: stravince il No col 60%, Renzi si dimette «Non credevo …

Referendum: stravince il No col 60%, Renzi si dimette «Non credevo …

L’affluenza e i flussi del voto

L’affluenza è stata particolarmente elevata: a scrutinio praticamente concluso, quella delle 23 è risultata del 68,40%. Alle 12 si erano recati alle urne il 20,14%, alle 19 il 57,24 % degli aventi diritto.

Secondo i dati ufficiali forniti nella notte dal Viminale, il No ha vinto con 19.025.

254 voti (pari al 59,95%), il Sì 12.709.

536 voti (pari al 40,05%). I votanti in Italia sono stati 31.

997.916 (pari al 68,48% degli aventi diritto).

Le schede bianche sono state 74.120.

Le schede nulle 187.778.

Le schede contestate e non assegnate 1.228.

Per quanto riguarda gli italiani all’estero, la Farnesina comunica che l’affluenza è stata del 30,89% degli aventi diritto. Con il 74% dei voti esteri scrutinati, il Sì ha finora ottenuto 517.

900 voti (pari al 65,55%), il No ha finora ottenuto 272.244 voti (pari al 34,45%).

Quanto alla distribuzione geografica dei risultati, la mappa delle regioni italiane evidenzia come solo in tre su 20 i Sì sono stati maggioritari: Toscana, Emilia Romagna e Trentino Alto Adige. Secondo l’elaborazione di Ipr Marketing-Istituto Piepoli per Rai, per il Sì avrebbero votato soprattutto gli elettori più anziani: tra gli over 54 i sì hanno raggiunto il 51%, mentre si sono fermati rispettivamente al 37 e al 32% per le fascie di età 35-54 anni e 18-34 anni.

Quanto all’appartenenza politica, solo gli elettori del Pd hanno votato in massa per il Sì (il 77%, anche se questo presuppone un 23%, quasi un quarto, che ha votato contro l’indicazione del partito), mentre M5S, Forza Italia e Lega hanno garantito al No percentuali tra il 79 e l’87%.

.

Leggi Anche

Perché la produttività è il vero male dell’economia italiana (e no, l’Euro non c’entra nulla)

Ci avviciniamo alle elezioni europee e c’è una frustrazione diffusa: il dibattito economico in Italia …