sabato , maggio 25 2019
Home / Cucina / Ricette facili e veloci, come preparare le pere cotte nel vino e cioccolato fuso

Ricette facili e veloci, come preparare le pere cotte nel vino e cioccolato fuso

Quando si tratta di dolci raramente è possibile pensare ad abbinamento più semplice, saporito e azzeccato come le pere e il cioccolato fondente. Accostamento per altro goloso e nutriente, dato che oltre a essere uno dei frutti di stagione più gustosi le pere sono anche ricche di calcio, che aiuta a prevenire l’insorgenza di problemi quali l’osteoporosi, e di boro, importantissimo elemento che aiuta il cervello a mantenere sempre vivi ricordi e riflessi.  Per rendere inoltre questo piatto un po’ più speciale, abbiamo deciso di impreziosirlo con una cottura e una gelatina al vino rosso accompagnata da una spruzzata di peperoncino, che saprà dare al piatto un tocco nuovo e frizzante.

Ingredienti

La lista degli ingredienti è fortunatamente piuttosto semplice e sono ben pochi quelli che vi saranno difficili da reperire. Un’attenzione particolare, però, va sicuramente dedicata ai vini selezionati per preparare questo piatto dato che saranno loro a darvi un tocco unico: consigliamo quindi un Pinot Nero o un Terolgedo che, se non sapete dove trovare, potete sempre cercare tra i rivenditori di vino online come Coop. Vediamo quindi quali sono gli ingredienti necessari per preparare questo sfizioso dessert per quattro persone.

4 pere preferibilmente di tipo Williams
2 cucchiai di zucchero di canna
succo di mezza arancia
½ litro di vino rosso
100 g di cioccolato fondente almeno al 60%
½ cucchiaino di polvere di peperoncino
Per la gelatina
medesimo vino usato per la cottura delle pere
agar-agar
Preparazione

Cominciare la preparazione incidendo le pere per eliminarne con delicatezza i torsoli. In seguito, tagliare a buccia senza andare in profondità, creando dei quadrati che andranno poi alternatamente eliminati. Versare in pentola il vino, il succo d’arancia e lo zucchero, scaldando a fuoco basso per farlo sciogliere delicatamente: quando sarà ormai completamente amalgamato al resto, adagiare le pere con l’accortezza che siano costantemente ricoperte dal liquido. Cuocere quindi il tutto per 25 minuti a fuoco medio.

Una volta cotte, togliere le pere dalla pentola e, dopo aver eliminato tutti i residui di buccia, adagiarle sui piatti da portata. A questo punto, con il vino cotto si creerà la gelatina, aggiungendo meno di un grammo di polvere di agar-agar stando attenti a incorporarla delicatamente con una frusta. Dopo aver fatto quindi bollire nuovamente il composto, spegnere immediatamente e versare il tutto in un contenitore dove dovrà essere lasciato raffreddare e addensare. Basteranno solo 15 minuti per avere quindi una deliziosa gelatina al vino, che potrà essere tagliata e servita insieme alla frutta.

Nel frattempo, scogliere a bagnomaria il cioccolato con il peperoncino, stando attenti a non bruciarlo nel corso della cottura e a non renderlo eccessivamente bollente.

A questo punto, non resta che completare il piatto con i cubetti di gelatina inondando le pere di cioccolato fuso.

Leggi Anche

Ricette natalizie, biscotti al burro: ricetta veloce

I biscotti al burro sono tra le ricette natalizie più ricercate sul web. Sono facili …