mercoledì , maggio 22 2019
Home / Cucina / Riso e pasta: i benefici dei primi piatti per i runners

Riso e pasta: i benefici dei primi piatti per i runners

Accusati ingiustamente di essere alimenti ingrassanti, pasta e riso sono invece essenziali per fornire all’organismo la necessaria quantità di amido, preziosa fonte di energia facilmente assimilabile.
A cena, dopo un pomeriggio di allenamento, un primo leggero è la scelta migliore per recuperare il tono e remineralizzare l’organismo. Ma pasta e riso possono anche diventare la base per completi piatti unici, capaci di garantire un giusto apporto dei principali nutrienti.
Dipende tutto dal condimento: se al primo si vogliono far seguire altre pietanze, sono ideali i sughi di verdura, che danno pochissime calorie e forniscono sali minerali utili per facilitare la digestione dei grassi. Se, invece, si vuole un piatto unico, è necessario sopperire alla scarsa qualità proteica dei cereali utilizzando nel condimento ingredienti ricchi di proteine nobili, primi tra tutti carne e pesce, senza dimenticare uova, formaggio e prosciutto.
Sempre in tema di piatti unici, l’accoppiata pasta-legumi merita un discorso a parte: fagioli, ceci, fave e piselli sono tra i vegetali più ricchi di proteine, che migliorano notevolmente la loro qualità alimentare nell’integrazione con le proteine dei cereali, originando un mix di alto valore nutritivo.

Leggi Anche

Profumo di Menta tra le vie di Piovà Massaia: festa, musica, mostre, libri e tradizioni

Dal 31 maggio al 2 giugno a Piovà Massaia torna “Profumata – Menta”, tra musica, …