domenica , maggio 26 2019
Home / Sport / Vela, Michele Marchesini: “Nacra 17 molto bene, Tita-Banti e Bissaro-Frascari in sana competizione. Alcuni risultati da migliorare”

Vela, Michele Marchesini: “Nacra 17 molto bene, Tita-Banti e Bissaro-Frascari in sana competizione. Alcuni risultati da migliorare”

Michele Marchesini, il direttore tecnico della Federvela, guarda con occhi positivi alla tappa delle World Cup Series in Italia, a Genova. Per questa prima assoluta della Coppa del Mondo in terra italiana, Marchesini ha espresso alcuni concetti alla Gazzetta dello Sport, nella persona di Gian Luca Pasini.

Sul gareggiare in casa: “Penso che sia una cosa bellissima per gli atleti. Ma penso che sia anche una grande occasione di crescita tecnica. Spesso si dice che giocare in casa aumenta la pressione, queste due prove di Coppa del Mondo saranno un ottimo banco di prova per testare come reagiscono i nostri equipaggi alla pressione“. Marchesini, parlando di “due”, si riferisce anche al 2020.

Sulle prospettive per Tokyo: “Sei classi sono già qualificate, quattro devono ancora qualificarsi: mancano all’appello i Laser Standard, Finn, 49er e Fx. Ovviamente da qui a un anno faremo tutto il possibile per qualificare l’Italia in quante più classi possibili. Per cercare di essere rappresentati a Tokyo 2020 con il numero massimo di equipaggi. […] n questo anno e mezzo cercheremo di indirizzare le nostre energie su quegli equipaggi che hanno maggiori possibilità di arrivare sul podio in Giappone“.

Bilancio stagionale: “Non tutti i risultati che abbiamo ottenuto fino ad ora sono in linea con le aspettative. Nei Nacra 17, invece, le cose stanno andando molto bene e fra i nostri due equipaggi di punta c’è una sana competizione: Tita-Banti e Bissaro-Frascari lavorano assieme con un obiettivo comune, anche se sanno che solo uno fra loro ce la farà“.

federico.rossini@oasport.it

per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
per iscriverti al nostro gruppo
per seguirci su Twitter

Foto: zixia / Shutterstock

Leggi Anche

La regata degli eventi straordinari: la vela chiama Brindisi

  BRINDISI – Anno 34 della Regata Internazionale Brindisi-Corfù, un’idea di Enzo Tosti e Livio …